Back to the events

Autunno lombardo

Siamo ancora in Lombardia, rispetto alla cena con Arrivabene ci spostiamo di una trentina di chilometri, la ormai milanese Linda Carrara ha origini bergamasche. Linda è una giovane artista con cui ho condiviso momenti importanti della mia galleria, Vincitrice del Premio Terna, ha già al suo attivo collaborazioni con gallerie che l’hanno portata ad esporre oltre che in Italia, in Russia e Belgio dove tuttora risiede. È anche una valente cuoca, quindi sarà per me impegnativo cercare di proporre dei piatti all’altezza. Non sarà un menù particolarmente rigoroso in quanto legami al territorio, d'altronde come saprete la Lombardia è terra di grandi commistioni culinarie. Di strettamente bergamasco c’è solo il brasato d’asino con l’immancabile polenta e i casoncelli, il resto del menù ha sapori autunnali, cominciamo con un carpaccio di petto d’anatra al profumo di tartufo accompagnato da un fungo ripieno gratinato. Due primi anche questa volta, mi sembra che l’ultima volta nessuno si è lamentato per l’abbondanza di portate, come avrete capito a me piace cucinare e condividere coi miei ospiti il maggior numero di emozioni, la vellutata di topinambur è molto leggera e delicata, un entrè calda dopo l’antipasto freddo. Seguirà un piatto più sostanzioso, i casoncelli bergamaschi, dei tortelli che uniscono il dolce e il salato nell’impasto del ripieno. Poi il brasato d’asino con polenta alleggerito da una fresca insalata di stagione, carciofi quindi. Il dolce non è lombardo, ripropongo una torta d’arancia elaborata da me con farina di carrube. Vini lombardi e grazie alla donazione di uno degli ospiti, la nostra cantina si è arricchita di liquori artigianali molto buoni.

MENU

Carpaccio di petto d’anatra con indivia e vinaigrette di olio tartufato
Funghi ripieni gratinati

Casoncelli bergamaschi
Vellutata di topinambur con gorgonzola e cioccolato

Brasato d’asino con polenta
Insalata di carciofi

Torta all’arancia e carrube

IN_STUDIO

milano
#Cook 
joined GNAMMO on 1 year, 1 month
17 voti
camnasio.marco

fra arte culinaria maestri di pittura ed il calore della serata con loris il cuoco dove ci a sorpresi con i suoi piatti di cibo sempre eccellente ottima la torta ed i vini bianchi mossi e fermi di carattere e il calore di tutti abbiamo cenato in un'atmosfera creativa all'insegna di tutti i presenti

marcovecchiato74

E' la terza volta che mangio da Loris e ogni volta riesce sempre a superarsi. Quando credi le portate siano finite arriva e ti dice "adesso c'è un fuori programma", roba da niente ... petto d'anatra con salsa ai fichi ... assolutamente da provare. Complimenti.

Location

Via Jacopino da Tradate,16
20155 Milano
Città Metropolitana di Milano

Booked Gnammers!

2/10
Minimum required: 6
aldoornaghi
sleotta3
2 BOOKED
10 AVAILABLE