Torna all'evento

Polenta mon amour!!!!

Lo dicono i detti popolari, e i detti popolari sono fonte di grande saggezza: in montagna viene fame. Soprattutto in questo periodo, quando la neve e e gli sport azzerano le calorie. Alla fine di una sciata, anche la più filiforme delle modelle di Cortina d’Ampezzo non riesce a nascondere la necessità di sbranare un cinghiale intero. Sarà per questo che la cucina di montagna è la più golosa e nutriente che riusciamo a immaginare. Sughi, polente, formaggi, brasati. Menu che aiutano lo scioglimento dei ghiacciai, per la quantità di calorie che contengono. Ma per noi golosi, sulla coda dell'inverno che sembra non finisca mai, un sabato dedicato a questo piatto povero ma goloso, che si presta a ricette tradizionali e gourmet.
Cominceremo con un buon vin brulè per accompagnare gli antipasti: crostini di polenta con melanzane e crema di pomodorini caramellati, medaglioni rustici con speck e gorgonzola e polenta e ragout tradizionale.
Passeremo poi al primo piatto che sarà una fantastica polenta concia. Sembra che la ricetta risalga al 1200, la “concia” è uno dei modi per condire e servire la polenta tipico della Valle d’Aosta dove la fontina è DOP.
La polenta si presenta più morbida, quasi liquida per l’uso del burro e del formaggio che si mischia nella polenta e come tutte le ricette storiche, non è unica, ma varia da cucina a cucina, da famiglia a famiglia.
Poi una ricetta tutta veneta, polenta bianca con baccalà alla vicentina, con ricetta di una lontana "zia "acquisita con uvette e lasciato a macerare nel latte per togliergli il sale. Una ricetta antica e golosa.
E per ricordare la montagna polenta con porcini e carne, golosa e profumata

Per terminare questa festa delle calorie un dolce al goloso e unico sempre di tradizione lombarda: l'amor polenta accompagnato da il nuovo gelato alla polenta nato da poco in una gelateria bergamasca e di cui abbiamo rubato la ricetta
Una cena in un'elegante orangerie, fuori il giallo gelsomino invernale, la rosa camelia d'inverno sono in piena fioritura colorando a sorpresa un terrazzo addormentato. A dieci minuti dal Duomo (4 fermate di tram) con le migliori vie per lo shopping natalizio a pochi minuti concediamoci una sosta tra un acquisto e l'altro con tanti amici nuovi.
E' facile arrivare anche coi mezzi: MM rossa (piazza Conciliazione) MM verde (Piazza Sant'Agostino) , 50- 58 -68 (Piazza Aquileia) , 10 (all'angolo), 14 (attraversate il parco Solari), e a chi piace andare in bicicletta le piste ciclabili che attraversano il Parco Solari
Cucinare: una passione sviluppata assaggiando piatti in tutto il mondo, ricette imparate durante i miei viaggi, poi qualche corso di cucina per perfezionarmi sia in Italia che all’Istituto PAUL BOCUSE nel suo magnifico castello di Ecullyun ed ora la gioia di poter condividere sapori e profumi in questa magnifica avventura. Ho fatto il giro del mondo almeno 4 volte e mi è rimasta la curiosità dei sapori esotici, dei brunch a casa di amici a New York o a Cape Town.
Ho sempre comprato spezie, tea, cibi esotici ed introvabili ovunque andassi. E torno sempre con la valigia piena di qualche golosità. Mi piace condividere la cucina imparata e assaggiata in tutto il mondo per lavoro o a casa di amici a cui chiedevo le ricette che segnavo gelosamente sul taccuino nero. Una Moleskina tutta da mangiare!!! Anche le cane femmine sono benvenute sul mio terrazzo!
CHI E' ALLERGICO O INTOLLERANTE A CANE E GATTO E' PREGATO DI LEGGERE CON ATTENZIONE: IN CASA CI SONO GATTI MOLTO EDUCATI E UN CANE MOLTO SOCIEVOLE
MENU

MENU

Disponibile anche On Demand

vin brule
accompagnato da

quadrotti di polenta con melanzane e salsa di pomodorini caramellati
medaglioni di polenta rustici con speck
medaglioni di polenta con gorgonzola, e noci

Polenta concia con fontina DOP e gorgonzola

Baccalà alla vicentina
con polenta bianca

Polenta gialla con porcini e carne

Insalatina leggera con fiori di campo e aceto tradizionale balsamico invecchiato 100 anni


Amor polenta
con
gelato alla polenta gialla

Vino rosso DOC ( (1/3 di bottiglia a testa, chi prevedesse extra beverages,la pratica del BYOB è fortemente consigliata)

Caffè della napoletana
o
tea nero, verde, bianco, melange servito in samovar
o
tisana digestiva

FOODandFRIENDS

milano
#Cook  #Host 
su Gnammo da 3 anni, 7 mesi
338 voti
Il buon cibo è il fondamento della vera felicità (Auguste Escoffier)
michela.cimatoribus

Bruna è una cuoca e padrona di casa eccezionale, il menu era veramente eccellente e così le birre artigianali in abbinamento. Ambiente molto accogliente e famigliare, compagnia piacevole e cordiale. Una serata da ricordare!

raffaela_perucco

Non esiste nulla di più bello che essere accolti da un sorriso e da un buon cibo!! Serata dove si è subito creata un' atmosfera piacevole fra i commensali.

Luogo

milano