Torna all'evento

brrrrrrrrr!

Ragazzi, fa davvero freddo! Una cena calda e confortevole ci vuole assolutamente! Quindi vi propongo un menu "morbido" e affettuoso, che scalda il pancino e il cuore :-)
Tutto bollente/caldo/tiepido per una vera coccola contro questo gelo ;-)

Per il resto, avrete il ghetto ebraico di Chieri e la Casa del Rabbino da visitare, buona musica su vinile, ambiente accogliente, una portafinestra aperta sui campanili più belli della nostra piccola città medievale, luci soffuse e candele a profusione.

La cena comincia alle ore 20, così abbiamo tempo per conoscerci, durante l'aperitivo sul sofa.

Le mie materie prime sono tutte bio e le verdure sono rigorosamente non trattate.
Ho un gatto molto simpatico e socievole che spesso è a spasso sui tetti.

Se qualcuno di voi vuol venire col suo cane o è allergico me lo faccia sapere: ho una zona notte dove il mio Spago può passare la serata confortevolmente e comunque la casa è pulita e non c'è traccia di peli felini :-)

In più abbiamo una deliziosa new entry: la Nina, cucciola di shar pei dolcissima e per nulla aggressiva che vi delizierà con i suoi giochi da cucciola!

Se qualcuno ha intolleranze alimentari o non gradisce alcuni ingredienti, per favore me lo faccia sapere. Non sarà un problema apportare modifiche al menu :-)

MENU

Disponibile anche On Demand

Aperitivo sul sofa:
flutti di spumante italiano con pizzette fatte in casa a lievitazione naturale

Antipasto:
sformatini tiepidi di verdure invernali con la fonduta

Primo:
La Puccia (polenta morbida di pignoletto rosso con battuto di lardo, verza, fagioli, salvia e rosmarino)

Secondo:
pollo Yassa con riso basmati al cocco e finocchi bio gratinati allo zenzero

Dessert:
Tarte Tatin tiepida con mele grigie di Torriana

Di nuovo sul sofà:
caffè alla moka o tisane bio con piccola pasticceria

Acqua minerale, pane fatto in casa, una bottiglia di vino bianco ogni due persone

chicca.tortina

Chieri
su Gnammo da 1 anno, 1 mese
49 voti
cuoca per amore
lauracavallero8

Debutto soft in gnammo per i pochi ospiti presenti. Cristina cucina favolosamente. Ottimi ingredienti ai quali unisce competenza e passione. Bella location ma quello che colpisce è l'atmosfera di serena convivialità e la carica umana di Cristina. Esperienza da ripetere e da consigliare vivamente

morgana1

La semplicità in cucina è la cosa più compkessa. Pochi elementi di grande qualità ma che hanno umili origini (pomodori, fatina, erbe di campo), ma che nelle mani della Chef diventano una sinfonia. Quello che accade anche con la compagnia: persone tanto diverse per momenti di serenità. Grazie Cri!

Luogo

Chieri