Back to the events

Armenia mon amour

Tanti sono i motivi che ci hanno indotto a proporre a voi cari amici Gnammers una cena armena e nel giorno della festa della donna!

Per gli armeni ritrovarsi per mangiare e bere ha un particolare valore sociale e il piacere della buona tavola è sovente accompagnato dal rito del brindisi.
In Armenia non è educato bere alcolici senza dare un significato a questo gesto. Per questo i brindisi si susseguono durante tutto il pasto attraverso un preciso rituale nel quale tutti gli ospiti sono invitati a partecipare creando brindisi originali e divertenti.
Per questo ci piacerà coinvolgere i nostri amati Gnammers in questa tradizione del brindisi. Come padroni di casa toccherà a noi dare inizio al rito ma poi toccherà a voi, perciò preparatevi!
Per la FESTA DELLA DONNA i brindisi saranno tutti dedicati a loro! E signori miei, con le nostre donne i brindisi saranno ricchi e numerosi, perché se lo meritano pienamente!

Il popolo armeno ha saputo sviluppare una particolare abilità e sensibilità nel riconoscere e valorizzare i prodotti dell’agricoltura, ricavando cibi salutari, nutrienti e adatti a palati raffinati. La cucina armena è molto colorata, varia e spesso elaborata e necessita di cuochi accurati. Nel contempo risulta relativamente magra e leggera, speziata ma non eccessivamente piccante, profumata da una miriade di erbette spesso usate fresche, come menta, coriandolo, prezzemolo e aneto. Il risultato è una cucina ricca e sofisticata e che ha potuto beneficiare delle numerose influenze e contaminazioni con le cucine dei paesi limitrofi (turca, araba e persiana e greca) e con quelle dei paesi nei quali gli armeni hanno costituito le principali comunità diasporiche (Francia, Italia soprattutto).

Solitamente una cena armena comincia con una serie di numerosi antipasti per poi dare spazio al piatto principale.

Vi abbiamo incuriosito? Allora andate a vedervi il menu!

Quasi tutte le pietanze saranno gluten-free per chi ne faccia richiesta, amici celiaci, potrò cucinare tutto anche per voi.

Tutto sarà fresco e fatto al momento! A noi il riscaldato non piace

I diversamente abili troveranno in casa mia una realtà piacevole non essendoci barriere architettoniche ed essendo la mia casa in un cortile al piano terra.

Solitamente noi facciamo cene per 12 persone, ma per chi ne faccia particolare richiesta possiamo arrivare a 14 persone.

Come sapete ad attendervi ci sono io, Guido e la nostra, assolutamente educata, cagnolina Haruki!

Vi aspettiamo per il gioco del brindisi e per gustare insieme questa cucina deliziosa!

MENU

Meze ( Antipasti)
ënguyzov banir - Crema di formaggio con le noci
Misov yev banirov p'ide - Fagottini di pane ripieni di carne e formaggio
Khaghoghì derewow dolmà - Involtini di foglie di vite
Ark'aiagan s(e)mpug - Melanzane con farcia di noci
Pomodori, cetrioli e olive.
Erbe aromatiche fresche

Abur ( Zuppa)
Spas-Minestra di orzo con yogurt

Haigagan Pilaf ( Pilaf armeno)
Havov Pilaf - Riso Pilaf con pollo all'arancia

Anoush ( Dolci)
Shak' arlok' mà - Biscotti di zucchero e cognac

Vino rosso, thè armeno e caffè turco

MyKitchenBistrot

milano
#Blogger  #Cook  #Host 
joined GNAMMO on 4 years, 7 months
505 voti
Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo facendo da mangiare
paolorepetto

Grazie Federico e Guido,serata interessante,cibo otiimo e sopratutto amore per la cucina e il piacere di stare insieme.Paolo e Michela

marta.leoni89

Federico è stato un cuoco perfetto! I suoi consigli ci saranno sicuramente molto utili. Il tutto è stato ovviamente condito da dell'ottimo vino e una cenetta da leccarsi i baffi. Consiglio vivamente!

Location

milano

Booked Gnammers!

12/12
Minimum required: 6
LindaDePutti
simona.ss82
benedetta.maffioli
benedetta.maffioli
mila.linguanti
mila.linguanti
paola.gulizia
guido.rotabaldini
guido.rotabaldini
guido.rotabaldini
guido.rotabaldini
Antonio A
12 BOOKED
12 AVAILABLE