Back to the events

Una cena in montagna

Ammetto di amare molto la montagna, d'estate o d'inverno per me non fa differenza.
Ogni volta che decido di passare qualche giorno sui monti, riempio le mie borse di prelibatezze, di erbe aromatiche ( timo selvatico, menta piperita, melissa, la malva) di piante, di formaggi di aceti particolari ( lampone, coriandolo, dragoncello).

E' sempre bello tornare e portarmi un po' di quei sapori, Sapori che oggi voglio condividere con voi. Abbandoniamo per una volta le nostre cene di pesce ed entriamo nel mondo caldo ed accogliente delle cucine di malga, al riparo dalla neve in un caldo rifugio.

Chi non è particolarmente amante dei luoghi di montagna non potrà però non amare la sua cucina: corposa, ricca e di grande cultura contadina.

Inizieremo con un tipico tagliere altoatesino di speck portato proprio da quei luoghi e tradizionalmente contornato di spuma di piccantissimo cren e cetrioli sottaceto su tipico pane croccante di segale. Ci sposteremo poi dalle mie parti in Lessinia e vi proporrò degli gnocchi chiamati "Gnocchi sbatui" perché fatti al momento, al cucchiaio e saltati con burro di malga e coperti di scaglie di tartufo nero. L'arrosto, cotto a fuoco lento, sarà di arista con una composta di mele dell'Alto Adige e contornato di patate saltate Bratkartoffeln e una deliziosa purea di cavolfiore. Chiuderà la serata uno strudel fatto, però, di pasta frolla con pere, mele e Rhum, un po' diverso dai soliti e, garantisco, delizioso.

Come sempre, essendo per metà celiaci, tutto il menu può essere realizzato Gluten-free siamo attrezzati e preparati su questo.

Vi aspettiamo come sempre io, Guido e la nostra cagnolina Haruki.

Fa freddo fuori, cosa aspettate? Entrate nel calore della nostra cucina.



MENU

Tagliere di speck Alto Adige con quenelle di cren mantecato, cetrioli sottaceto e pane croccante di segale


Gnocchi di malga della Lessinia con ricotta vaccina e scaglie di tartufo nero.


Arista di maiale al forno con composta di mele del SudTirol


Purea di cavolfiore e patate Bratkartoffeln


Strudel di pasta frolla "a modo mio" con pere Williams, mele e Rhum


Vino rosso, acqua


The, caffè, ammazzacaffè





MyKitchenBistrot

milano
#Blogger  #Cook  #Host 
joined GNAMMO on 4 years, 4 months
505 voti
Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo facendo da mangiare
paolorepetto

Grazie Federico e Guido,serata interessante,cibo otiimo e sopratutto amore per la cucina e il piacere di stare insieme.Paolo e Michela

marta.leoni89

Federico è stato un cuoco perfetto! I suoi consigli ci saranno sicuramente molto utili. Il tutto è stato ovviamente condito da dell'ottimo vino e una cenetta da leccarsi i baffi. Consiglio vivamente!

Location

milano

Booked Gnammers!

10/10
Minimum required: 6
Gia La
Gia La
Gia La
simona.ss82
Massimo Servo
Massimo Servo
giusibarberi
serena.caprara
danisolid
tommaso.corbetta
10 BOOKED
10 AVAILABLE